Allievi e Giovanissimi ai play off

04-04-2016 09:55 -

Finita la regular season nei massimi campionati giovanili regionali, lo sguardo si proietta ai play off, dove approdano Allievi e Giovanissimi, dopo l’ultima giornata di gare disputate fra Sabato e Domenica.
Gli Allievi conquistano la certezza della partecipazione dopo una gara al cardiopalmo, giocata sul terreno di una Free Time che cerca la vittoria per giocare in casa il primo turno e anche per eliminarci definitivamente dalla competizione….operazione non riuscita e appuntamento rinviato, visto che il 4° posto conquistato dai ragazzi di Giacomo Tedesco vuol dire scontro diretto proprio contro gli orlandini , e stavolta per i ragazzi sarà obbligatorio vincere, per accedere alla fase successiva.
La gara contro la Free Time inizia male per i nostri, subito in svantaggio dopo pochi minuti grazie ad una punizione magistralmente battuta che non lascia scampo al nostro Girgenti; dopo pochi minuti però un Zangara in vena di prodezze si incunea nell’area avversaria e pareggia i conti, solo per pochi minuti però, visto che il direttore di gara assegna un benevolo rigore ai padroni di casa, trasformato per il temporaneo 2 a 1.
La gara assume toni frenetici, i ragazzi non ci stanno e Muratore viene steso in pieno area, il rigore stavolta appare netto e Spinoccia trasforma con freddezza, 2 a 2 e gara sempre senza soste, con i padroni di casa che trovano ancora il vantaggio: l’inzuccata su punizione dalla sinistra è ancora una volta all’incrocio e porta i padroni di casa sul 3 a 2, risultato sul quale si chiude la prima frazione.
I ragazzi iniziano però la ripresa con un piglio ancora più battagliero, catechizzati a dovere negli spogliatoi e sorretti da una condizione fisica davvero buona, iniziano a martellare e il pareggio vede protagonista ancora Zangara, bravissimo a farsi trovare al posto giusto nel momento giusto, il tapin vincente da pochi passi significa 3 a 3 e doppietta personale, per un ragazzo che si sta segnalando fra i più in forma del gruppo.
Di lì a poco arriva anche il 4 a 3 a seguito di una azione spettacolare, quasi da cineteca: il cross dalla destra di Fabio Ferrante trova prontissimo Spinoccia, che con una spettacolare mezza rovesciata sigla il sorpasso, con i nostri che dominano il campo fisicamente e i padroni di casa che sembrano oramai al tappeto…
Mancano meno di 10 minuti e solo su calcio da fermo i padroni di casa possono trovare la rete del definitivo pareggio: la punizione battuta dal limite trova l’angolo giusto per il 4 a 4 finale, risultato che ci obbliga a tornare a far visita ai ragazzi di Paolo Scaffidi, forse già nel prossimo week end.
I Giovanissimi chiudono la stagione battendo l’ Alba Alcamo con un netto 4 a 1 ma pagano purtroppo, la sconfitta patita sul terreno della Panormus, finendo terzi e dovendo affrontare in casa nel primo play off, proprio la compagine di Mister Bonafede.
Dopo una stentata prima frazione di gioco, con il vantaggio ospite e il pareggio di Giangreco, la doppietta del ritrovato Chifari e il gol di Scimone fissano il punteggio sul 4 a 1.
Campionato comunque ottimo quello disputato dai ragazzi del duo Tedesco – Greco; si finisce al terzo posto solo per una sconfitta inopinata, ma una singola partita non deve inficiare il giudizio su un torneo che comunque ha visto i ragazzi protagonisti.
Si torna in campo, presumibilmente nel prossimo week end, mentre Giovedì sono in programma le finali del Torneo Brucato, sempre presso il nostro impianto e i nostri ragazzi saranno ancora protagonisti: Spinoccia e Zangara fra gli Allievi e Pace, Mulone e Gallina fra i Giovanissimi.


Fonte: Salvo De Lisi