06 Agosto 2020

Week end nero per le compagini regionali

26-10-2015 09:17 - News Storiche
Turno negativo per le nostre formazioni regionali, entrambe superate dal CEI, che vince con Allievi e Giovanissimi, in attesa del verdetto di stasera quando si incroceranno ancora le due società, stavolta con gli Allievi Sperimentali.
Sabato arriva la sconfitta per gli Allievi di Mister Ferrante, ma il risultato di 3 a 1 non deve ingannare, la gara è abbastanza equilibrata e anzi nella prima frazione di gara i nostri giocano meglio, fanno girare la palla e arrivano spesso alla conclusione, con Tranchina ( fra i migliori in campo.... ) e Fortunato, eppure alla prima occasione i padroni di casa ( ricordiamo che la compagine di Mauro Buffa gioca le gare interne presso la nostra struttura....), passano in vantaggio grazie ad un tiro deviato da uno stinco di un nostro difensore che inganna Esposito per l´1 a 0 della compagine del Presidente Casula.
La reazione dei ragazzi però è immediata, si cerca la rete del pareggio e la trova Fortunato, abile a sfruttare una indecisione fra il portiere e il difensore, sfruttando a dovere l´occasione il pareggio è il risultato più giusto: 1 a 1 e tutto da rifare per il Cei, che paga appunto l´unica sbavatura difensiva della prima frazione, ma trova quasi subito il gol del 2 a 1: il tiro è di quelli che mettono in difficoltà il portiere avversario, con la parabola beffarda che supera ancora Esposito e termina la sua corsa in fondo al sacco, per il 2 a 1 che sancisce la fine del primo tempo.
Bilancio in rosso per i nostri ragazzi, che in virtù di un buon primo tempo non avrebbero meritato di andare al riposo sotto di un gol....
La ripresa dovrebbe sancire la possibilità di arrivare al pareggio, ma la nostra compagine smarrisce il gioco cucito durante il primo tempo e si affida ai lanci lunghi, sempre preda dei difensori avversari, con Calandra che calamita a se una miriade di palloni, e senza che i nostri attaccanti possano rendersi pericolosi; in contropiede anzi arriva il 3 a 1 che sancisce la vittoria del Cei, adesso a punteggio pieno in testa alla classifica, dopo 5 giornate di campionato.
I Giovanissimi di Totò Tedesco perdono invece in casa, alla fine di una gara dove secondo chi scrive, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, alla luce di quanto visto durante tutto l´arco della partita.
I nostri partono benissimo e Vallone di testa scheggia la traversa, su perfetto invito di Pace su punizione, con gli ospiti che si rendono pericolosi ma non calciano mai in porta con pericolosità, e per La Greca ( ieri all´esordio in campionato...) serve solo svolgere ordinaria amministrazione; sembra debba arrivare il gol dei ragazzi e invece chi passa sono gli ospiti, con Sidoti che si inventa una girata dall´interno dell´area di rigore che non lascia scampo al nostro portiere, siglando quello che alla fine sarà il gol della vittoria.
Le occasioni per pareggiare non mancano, la più ghiotta sempre nel primo tempo, grazie ad un rigore concesso per un fallo su Mulone, ma Pace si fa ipnotizzare da Bruno, che respinge il tiro dagli 11 metri del nostro capitano.
La ripresa è equilibrata, con i ragazzi che più volte avrebbero l´occasione per pareggiare ma il risultato non cambia e si mastica amaro, con gli ospiti che portano via tre punti e che si isolano a punteggio pieno in vetta alla classifica, così come la compagine Allievi.
Sempre ieri bel pareggio dei Giovanissimi Sperimentali, che contro un ottimo Favara colgono un pareggio importante, dopo essere passati in svantaggio per una disattenzione del direttore di gara, che non rileva una posizione di fuorigioco evidente consentendo il gol alla compagine ospite; nella ripresa però la reazione dei ragazzini terribili è veemente e porta al pareggio, ottenuto da Gallo su rigore, dopo una giocata di Giambona che può essere fermata solo con un fallo: 1 a 1 e i nostri hanno l´occasione anche per vincere, con Scimone che calcia a botta sicura ed esulta pure, convinto che il portiere ospite abbia respinto ben oltre la linea bianca ma....per il direttore di gara non è così, finisce 1 a 1 ed entrambe le compagini meritano un plauso, per la qualità del gioco espresso in campo durante i 70 minuti giocati.
Ricordiamo che nei campionati regionali si torna in campo mercoledì 28, con gli Allievi che ospitano la Fincantieri e i Giovanissimi che faranno visita all´ Accademia Sport Trapani, in quel di Fulgatore.


Fonte: Salvo De Lisi

-
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
I miei dati personali saranno trattati dalla società A.S.D. Sport Village Tommaso Natale, titolare del trattamento, con Sede in Palermo, Via Aiace, 101 - Tel. 0916912108.
Potrò contattare la A.S.D. Sport Village Tommaso Natale per conoscere il nominativo dei responsabili del trattamento e degli incaricati.
I diritti di accesso ai dati previsti dall´articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, fra cui il diritto di ottenere l´aggiornamento, la modifica e la cancellazione dei miei dati o il diritto di oppormi al loro trattamento potranno essere da me esercitati presso ognuno dei soggetti indicati.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali, da me rilasciati nella scheda di registrazione o durante l´uso dei servizi, sia in forma manuale sia in forma automatizzata da parte del titolare e dei responsabili del trattamento medesimo. Riconosco che tale consenso è necessario per usufruire di tutti i servizi offerti sul Sito della A.S.D. Sport Village Tommaso Natale. Acconsento a che i miei dati siano comunicati dal titolare e dai responsabili agli incaricati preposti alle operazioni di trattamento finalizzate alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione ed elaborazione dei dati.
Il trattamento non avrà, comunque, ad oggetto dati sensibili, come definiti dalla legge.
Prendo atto che in difetto del consenso a tali forme di trattamento dei dati, la procedura di registrazione non potrà essere completata nè potrò usufruire di determinati servizi.
I dati essenziali e indispensabili per il suddetto fine sono nome, cognome, ed e-mail. Il mancato conferimento dei restanti dati presenti sulla scheda non pregiudica la procedura di registrazione.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio