04 Luglio 2020

Under 16, buona la prova di Giorgio Schirò

28-02-2014 13:19 - News Storiche
Nazionale Under 16, terminato il raduno a Milano Marittima
Terminato il terzo raduno stagionale degli azzurrini di mister Gentilini. Vinta dal Cesena Allievi su calcio di rigore l´amichevole in terra romagnola, ma ottima prova azzurra e sguardo rivolto ad Arc
Si è chiuso oggi il terzo ed ultimo raduno stagionale per gli azzurrini under 16 della Lega Nazionale Dilettanti guidati da misterAugusto Gentilini: "Chiudiamo una tre giorni di lavoro fatto di applicazione ed entusiasmo. Siamo tutti abbastanza soddisfatti di quanto prodotto in questo stage ed in tutto l´arco temporale della preparazione. I nuovi arrivati si sono subito messi a disposizione con grande impegno ed è proprio questa grinta il valore aggiunto del gruppo". Tre giorni quindi di intenso lavoro quello che si è svolto a Castiglione di Ravenna da lunedì 24 febbraio presso lo Stadio Comunale "Massimo Sbrighi" per ultimare la preparazione in vista del debutto ufficiale al Torneo Internazionale Giovanile Beppe Viola: "Siamo stati benissimo in questa struttura. Ringrazio la società Ribelle ed il Presidente Mambelli per averci messo a disposizione un eccellente ambiente di lavoro. Tutto perfetto, dalla logistica ai campi - prosegue mister Gentilini - l´unica nota negativa, lo stop forzato di Auriemma (Sigma Cagliari). Verificheremo nei prossimi giorni l´entità dell´infortunio capitato al ragazzo". Sguardo comunque rivolto al prossimo impegno, che questa volta, non rappresenterà una gara amichevole ma appunto il Trofeo Beppe Viola, la prestigiosa kermesse del calcio giovanile, in programma ad Arco di Trento dal 13 al 18 marzo, dove ad attendere la rappresentativa under 16 ci saranno l´Hellas Verona, la Juventus e la Lazio. Una meta di assoluto prestigio come sottolinea il Vice Presidente Vicario della Lega Nazionale Dilettanti Alberto Mambelli: "Crediamo fortemente in questo progetto che rappresenta il lavoro congiunto della LND e delle Società che ne fanno parte. Un impegno stimolante che guarda al futuro ed è volto alla valorizzazione dei nostri tanti giovani talenti che hanno così la giusta opportunità di mettersi in vetrina grazie alla professionalità di mister Gentilini, del suo vice Schiavi e di tutto lo Staff". Nell´ultimo giorno di stage e sotto un´iniziale pioggia battente la selezione composta da Allievi classe ´97, tutti appartenenti alle società della Lega Nazionale Dilettanti, ha affrontato in amichevole i pari età del Cesena, in una sfida che ha regalato spettacolo e molti spunti di riflessione sulla bontà dei giovani dilettanti ai presenti in tribuna. Un test di prestigio ma ancor prima di livello, che è stato molto utile in termini di feedback ed indicazioni per mister Gentilini ed il suo staff. Una prova gagliarda che ha offerto un quadro molto confortante in vista delle prossime e definitive scelte. La gara amichevole fra Nazionale Dilettanti Under 16 eCesena Allievi si è conclusa con una sconfitta di misura giunta su calcio di rigore ma che ha rappresentato per la selezione azzurra un test dai contorni positivi, da cui ripartire in vista di Arco e che soddisfa abbondantemente mister Gentilini. "E´ stato un test probante e per questo molto utile alla nostra preparazione. Sono contento di come i ragazzi hanno gestito la gara e soprattutto, di come abbiano reagito allo svantaggio senza rinunciare al gioco; il Cesena è un gruppo dalle indubbie qualità e i miei ragazzi hanno per così dire assaggiato cosa li aspetterà al Beppe Viola. Sono fiducioso". Dello stesso avviso il Vice Presidente Vicario LND Mambelli: "Ho assistito ad una bella gara e visto delle ottime individualità. Conoscevo le qualità del Cesena e proprio per questo motivo sono molto soddisfatto della prova offerta dai ragazzi in maglia azzurra. Il bilancio di queste due amichevoli, la prima con il Prato lo scorso febbraio e quella odierna, non può essere che positivo e credo proprio che arriveremo pronti al prestigioso appuntamento che ci attende in Trentino".
LA GARA
ITALIA DILETTANTI 1
CESENA 2
ITALIA DILETTANTI U.16 - Primo tempo: Bazzucchi (Bastia), Matteo (Sestese), Favero (Campodarsego), Bonetto (Montebelluna), Schiattarella (Pordenone), Cesani (Alzano Cene), Castellone (Campitello), Malotti (Sestese), Schirò (S.V Tommaso Natale), Lavorgnia (O. Agnonese), Scarpi (Liventina G.) - Secondo tempo: Gagno (Montebelluna), Flavioni (Sporting Terni), Picarazzi (Vigor Perconti), Brangi (Mater Dei), Cesaretti (Romulea), Salsiccia (Maceratese), Tascone (Mater Dei), Tengattini (Pro Sesto), Cendron (Giorgione), Nocita (Levercalcio) Pardo 10´ st (Mariano Keller).
Reti: 21´ pt Schiavi (I), 2´ st Giunchetti (C), 16´ st Tommasini (C) su calcio di rigore.
Pronti via ed il Cesena parte subito forte. I bianconeri Severini e Boschetti provano a sfondare sulla fascia destra per servire il compagno del reparto avanzato Giunchetti, ma gli assalti bianconeri, non provocano eccessivi problemi al numero uno Bazzucchi. E´ invece dopo pochi minuti la palla buona per portare in vantaggio la selezione azzurra e capita sui piedi di Lavorgnia. Palla tagliata in area dalla fascia sinistra e occasione ghiotta di battere a rete da distanza ravvicinata ma l´attaccante, a tu per tu con l´estremo difensore cesenate Corina, calcia la sfera alta sulla traversa. Il Cesena avverte il suono del campanello d´allarme e si riorganizza in fretta. Sale il centrocampo così come gli esterni ad al 15´ del primo tempo si vedono i primi risultati: un palo colpito da Dieme a portiere ormai battuto a cui segue pochi istanti dopo una conclusione di Severini che impegna Bazzucchi in uno spettacolare tuffo. Da parte opposta e su rapida ripartenza, al 18´ sempre della prima frazione, Lavorgnia non sfrutta a dovere un bel suggerimento in area del compagno Schirò e alza ancora una volta oltre la traversa. Il vantaggio azzurro non tarda comunque ad arrivare e si concretizza al 21´ grazie ad una splendida conclusione al limite dell´area di Scarpi, che di destro, trafigge Corina. Il vantaggio galvanizza i ragazzi di Gentilini che continuano ad attaccare e si rendono pericolosi in altre due circostanze sempre con Lavorgnia e Schiavi ma la retroguardia romagnola è attenta. Il Cesena da parte sua attua un buon gioco a centrocampo senza però impensierire troppo la linea difensiva azzurra ed il primo tempo si conclude con la Rappresentativa Nazionale Under 16 Dilettanti in vantaggio di una rete. Il secondo tempo si apre praticamente con il pareggio del Cesena. Azione insistita al limite dell´area azzurra che si risolve con il passaggio filtrante di Abbondanzieri, nuovo entrato, per Giunchetti che non sbaglia e pareggia il conto. I romagnoli si mostrano molto determinati ed al 14´ vanno vicino al raddoppio con Dhamo che non arriva per un soffio sulla palla nell´area piccola. Sempre per il Cesena è Gasperoni che tenta la conclusione dalla distanza ma la difesa azzurra si salva. Nulla da fare però due minuti dopo, quando Tommasini, trasforma un calcio di rigore concesso ai bianconeri da Bendandi di Ravenna. Cesena sulle ali dell´entusiasmo per il vantaggio, cerca il gol della sicurezza con Gasperoni che s´invola palla al piede ma dopo essere arrivato al tiro da buona posizione, lambisce il palo alla sinistra del portiere azzurro. I ragazzi di Gentilini non si demoralizzano e si portano avanti con interessanti incursioni affidate al duo Tengattini e Cendron che vengono però neutralizzate da un attento Abbondanzieri, onnipresente e con chiusure sempre puntuali. Al 30´ è Nocita ad impegnare severamente il portiere cesenate e su respinta, Castellone non inquadra lo specchio della porta. Gli azzurri tengono bene il campo e tentano in ogni modo di pervenire al pareggio ma il triplice fischio non lo consente.


Fonte: lnd - lega Nazionale Dilettanti

-
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
I miei dati personali saranno trattati dalla società A.S.D. Sport Village Tommaso Natale, titolare del trattamento, con Sede in Palermo, Via Aiace, 101 - Tel. 0916912108.
Potrò contattare la A.S.D. Sport Village Tommaso Natale per conoscere il nominativo dei responsabili del trattamento e degli incaricati.
I diritti di accesso ai dati previsti dall´articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, fra cui il diritto di ottenere l´aggiornamento, la modifica e la cancellazione dei miei dati o il diritto di oppormi al loro trattamento potranno essere da me esercitati presso ognuno dei soggetti indicati.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali, da me rilasciati nella scheda di registrazione o durante l´uso dei servizi, sia in forma manuale sia in forma automatizzata da parte del titolare e dei responsabili del trattamento medesimo. Riconosco che tale consenso è necessario per usufruire di tutti i servizi offerti sul Sito della A.S.D. Sport Village Tommaso Natale. Acconsento a che i miei dati siano comunicati dal titolare e dai responsabili agli incaricati preposti alle operazioni di trattamento finalizzate alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione ed elaborazione dei dati.
Il trattamento non avrà, comunque, ad oggetto dati sensibili, come definiti dalla legge.
Prendo atto che in difetto del consenso a tali forme di trattamento dei dati, la procedura di registrazione non potrà essere completata nè potrò usufruire di determinati servizi.
I dati essenziali e indispensabili per il suddetto fine sono nome, cognome, ed e-mail. Il mancato conferimento dei restanti dati presenti sulla scheda non pregiudica la procedura di registrazione.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account