06 Agosto 2020

Nel ricordo di Giusy, le gare del fine settimana

24-11-2015 10:02 - News Storiche
Nel giorno del ricordo di Giusy Ranucci....un anno è passato da quel terribile 22 Novembre, quando la notizia della sua scomparsa gettò nella disperazione non solo i familiari ma anche tutti noi, che abbiamo avuto la fortuna e l´onore di potere gioire del suo sorriso e della sua gentilezza; la memoria di Giusy è stata onorata al meglio, con un minuto di raccoglimento durante tutte le gare disputate presso il nostro impianto e un omaggio floreale ad una ragazza che ancora oggi e siamo sicuri per sempre, sarà ricordata per la gentilezza e la cortesia con la quale svolgeva il proprio lavoro, apprezzata e rispettata da tutti noi. Ciao Giusy, il tuo sorriso ci arriva da lassù ed è sempre vivo in tutti noi....

Quattro pareggi e tutti con identico risultato e una roboante vittoria hanno caratterizzato il fine settimana delle nostre formazioni che sono scese in campo in un week end che, come al solito, ha riservato parecchie emozioni, ma andiamo con ordine....
Nelle due categorie principe dei campionati giovanili, Allievi e Giovanissimi chiudono con due pareggi rispettivamente contro Futura Brolo e Tieffe e se il pareggio conseguito dai ragazzi di Totò Tedesco ha un valore di tutto rispetto, considerato che gli ospiti gialloblù sono attualmente la seconda forza del campionato, lo stesso non può dirsi per la compagine di Peppe Ferrante, che in trasferta consente ai padroni di casa di ottenere il primo punto del campionato dopo 8 partite....!
Partita strana quella degli Allievi, dove la logica sembrerebbe portare ad una facile affermazione di una squadra, la nostra, in ottima salute dopo il 2 a 0 conseguito nel turno infrasettimanale contro una formazione insidiosa come il Villabate, eppure non è così....un paio di assenze e un atteggiamento mentale forse anche inconsciamente sbagliato portano in dote un pareggio, ottenuto in rimonta grazie alla prima rete stagionale di Ales; peccato davvero perché una vittoria avrebbe portato la nostra formazione al 3° posto, ad appena due lunghezze dal Calcio Sicilia, che nel fine settimana ha riposato.
Cercare i perché di un cammino tanto altalenante sembra la priorità, in un momento in cui tutti pensavano di avere trovato la quadratura del cerchio, arriva un mezzo passo falso che rimette tutto in discussione, seppure la cronaca della gara è un corollario di occasioni fallite, parate miracolose di un estremo difensore avversario in vena di prodezze e qualche decisione arbitrale che non agevola di certo una vittoria che comunque sarebbe dovuta arrivare, nonostante tutto. Il calcio però è bello per questo, nulla è scontato e ai ragazzi e al tecnico va il non facile compito di ripartire: sabato sarà derby contro la Tieffe e forse una gara sempre attesa e tirata contro i cugini è quella che ci vuole in questo momento, sperando che da lì si possa ripartire con maggiore convinzione e fiducia dei propri mezzi: forza ragazzi, nulla è perduto e il vero valore di questo gruppo siamo convinti sia quello ammirato mercoledì, durante una gara giudicata da tutti come la migliore disputata quest´anno.
I Giovanissimi impattano in casa proprio contro la Tieffe, anche loro in rimonta dopo avere subito la pressione degli ospiti che passano sul finale del primo tempo; la punizione scodellata sul secondo palo trova pronta l´inzuccata che porta in vantaggio i ragazzi di Giulio Li Vecchi, che giocano il secondo tempo con il vento a favore e pensano di avere la gara in mano, ma i nostri giocano gli ultimi 20 minuti con il cuore in mano, pareggiano con Di Maria e in almeno un paio di occasioni vanno vicini alla vittoria, chiudendo la gara in attacco e anche con qualche rimpianto. Il triplice fischio sancisce un 1 a 1 che sembra il risultato più giusto, nonostante la sensazione che, senza la presenza di un forte vento, la gara sarebbe potuta essere ancora più avvincente.
Pareggiano anche gli Allievi Sperimentali di Filippo Seidita, in casa contro il Villabate, ancora per 1 a 1 e in questo caso la vittoria sembrava davvero meritata: gli ospiti giocano una gara in attesa e ripartono con gli esterni velocissimi ma non mettono quasi mai in difficoltà la nostra retroguardia, sino al gol del vantaggio, giunto grazie ad una deviazione sottomisura su calcio di punizione battuto dal vertice destro della nostra area di rigore; loa reazione dei nostri è veemente e passano solo 2 minuti prima che l´arbitro decreti un netto calcio di rigore per un evidente fallo in area subito da Canzoneri: dal dischetto Sessa timbra la traversa ma il più pronto è ancora una volta Canzoneri, che mette dentro da pochi metri riportando i nostri sul risultato di parità. Gli ultimi minuti sono un assalto alla porta ospite ma anche in questo caso la gara finisce con il risultato di parità.
Ancora un 1 a 1 ma di grande prestigio quello ottenuto dai ragazzi di Andrea Provenzano sul terreno del Pisani, nel campionato Giovanissimi Sperimentali; il Buon Pastore ( costola della società dei Presidenti Manno e Zito... ) comanda la classifica e il compito dei nostri appare difficile se non proibitivo, eppure i ragazzini giocano un gara intensa, di grande sacrificio e di assoluto valore; il pareggio ottenuto praticamente a tempo scaduto grazie ad una splendida punizione di Ciccio Taormina è il premio per una gara davvero pregevole, contro un avversario che ha come unico obiettivo quello della vittoria finale, che consentirebbe loro di ottenere la promozione alla categoria Regionale. Grandi ragazzi quelli di Andrea Provenzano, gruppo che sta crescendo a vista d´occhio e che siamo sicuri da qui alla fine del campionato continuerà a crescere....
Abbiamo lasciato per ultimo il commento sull´unica vittoria del fine settimana, quella ottenuta dai Giovanissimi Sperimentali del duo Tedesco - Crivello contro il Custonaci; la vittoria con un punteggio tennistico ( 6 a 1... ) consegna il primato del girone ai nostri ragazzini terribili, che mettono in cascina altri 3 punti e si isolano in vetta al girone, giocando un calcio davvero pregevole, sbalordendo per personalità e per come interpretano ogni gara....continuando così il primo posto non potrà sfuggire e vincere un campionato sperimentale è una grande soddisfazione: la strada è ancora lunga, ma il gruppo offre le garanzie per sperare che le aspettative non vadano deluse...
Iniziato in settimana anche il Campionato Provinciale Giovanissimi, dove la nostra società ha deciso di schierare ai nastri di partenza la formazione Esordienti, guidata in panchina da Totò Tedesco.
La prima gara di campionato era quella che fa tremare i polsi; giocare contro la Stella D´ Oriente e sul loro terreno non sarà facile per nessuno, ma loro cosa tirano fuori? Una gara splendida per personalità e intensità, vincono 2 a 0 grazie ad una doppietta di Zangara e incantano il pubblico presente, con una prestazione di quelle che difficilmente si dimenticano: primi tre punti in classifica e appuntamento alla prossima, per una formazione che vedere giocare è sempre un piacere....



Fonte: Salvo De Lisi

-
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
I miei dati personali saranno trattati dalla società A.S.D. Sport Village Tommaso Natale, titolare del trattamento, con Sede in Palermo, Via Aiace, 101 - Tel. 0916912108.
Potrò contattare la A.S.D. Sport Village Tommaso Natale per conoscere il nominativo dei responsabili del trattamento e degli incaricati.
I diritti di accesso ai dati previsti dall´articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, fra cui il diritto di ottenere l´aggiornamento, la modifica e la cancellazione dei miei dati o il diritto di oppormi al loro trattamento potranno essere da me esercitati presso ognuno dei soggetti indicati.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali, da me rilasciati nella scheda di registrazione o durante l´uso dei servizi, sia in forma manuale sia in forma automatizzata da parte del titolare e dei responsabili del trattamento medesimo. Riconosco che tale consenso è necessario per usufruire di tutti i servizi offerti sul Sito della A.S.D. Sport Village Tommaso Natale. Acconsento a che i miei dati siano comunicati dal titolare e dai responsabili agli incaricati preposti alle operazioni di trattamento finalizzate alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione ed elaborazione dei dati.
Il trattamento non avrà, comunque, ad oggetto dati sensibili, come definiti dalla legge.
Prendo atto che in difetto del consenso a tali forme di trattamento dei dati, la procedura di registrazione non potrà essere completata nè potrò usufruire di determinati servizi.
I dati essenziali e indispensabili per il suddetto fine sono nome, cognome, ed e-mail. Il mancato conferimento dei restanti dati presenti sulla scheda non pregiudica la procedura di registrazione.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio