20 Settembre 2020

Esordio amaro nella Final Six

26-06-2014 08:13 - News Storiche
RAPALLOBOGLIASCO-TOMMASO NATALE 3-0
RAPALLOBOGLIASCO: Gianrossi, Foti (6´st Perpignano), Boy (13´st Bobbio), Gallotti, Armani, Cioce, Gargiulo (8´st Favali), Picasso (41´st Cerrone), D´Angelo (23´st Spalletta), Masi (29´st Pini), Bennati (27´st Tedesco O.). A disp.: Roi, Murtas. All. Bistazzoni.
TOMMASO NATALE: Cusimano, Balistreri, Scuderi, Marino (9´st D´Anna), Vangelo, Chianello (23´st Fasulo), Russo (1´st Schirò), Cincotta, Schillaci (20´st Landolina), Bellante (31´st Orlando), Guiducci. A disp. SGroi, De Fabrizio, Arduino, Tedesco Giu. All. Giacomo Tedesco.
ARBITRO: Cipriani di Empoli, assistenti Palla di Pisa e Bocca di Lucca
RETI: 9´ Gargiulo, 8´st D´Angelo, 19´st Picasso
NOTE: cielo coperto, pioggia battente durante tutto il primo tempo, terreno scivoloso. Ammoniti Cincotta (T) e Boy, espulso al 40´st Spalletta (R) per doppia ammonizione
SAN QUIRICO D´ORCIA. Peggiore esordio non poteva esserci per i nostri Allievi nella fase finale a 6 iniziata ieri in provincia di Siena e che domenica assegnerà lo scudetto di categoria. I biancazzurri allenati da Giacomo, infatti, sono stati sconfitti con un secco 3-0 dai liguri del Rapallobogliasco al termine di una partita dai due volti, che ha visto i nostri partire a spron battuto alla ricerca del vantaggio, sfumato però nei primissimi minuti della partita per ben due volte prima con Bellante e poi con Schillaci, che, soli davanti al portiere, non sono riusciti a centrare lo specchio della porta difesa da Gianrosi, porta alla fine apparsa quasi stregata se si considera la gran mole di occasioni gettate malamente alle ortiche dai nostri ragazzi.
I liguri, invece, sono passati in vantaggio al primo affondo, grazie al colpo di testa di Gargiulo, bravo, anche perché non ostacolato, a mettere dentro un invitante cross dalla destra.
Passati in svantaggio, i biancazzurri hanno cercato comunque il gol del possibile pari, ma, complice anche un improvviso quanto violento acquazzone che ha reso viscido il manto erboso, non sono riusciti a rendersi veramente pericolosi. D´altra parte, la retroguardia in maglia arancione non ha mai veramente fatto cilecca, rendendo improba la possibile rimonta dei ragazzi.
Nella ripresa, nonostante l´innesto di Schirò, il tema conduttore della partita non è cambiata, tanto che il Rapallobogliasco ha dilagato rendendo amarissimo l´esordio dei biancazzurri.


P.S.
Oggi si replica, avversario quel Montebelluna campione d´ Italia uscente che sarà avversario sicuramente più ostico rispetto a quello incrociato ieri: si gioca per la maglia, si gioca per far capire il nostro reale valore e per riscattare, se possibile, il risultato bugiardo contro i liguri...forza ragazzi non si molla nulla....

S. De Lisi


Fonte: Sport Village Tommaso Natale - Gaetano Talluto

-
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
I miei dati personali saranno trattati dalla società A.S.D. Sport Village Tommaso Natale, titolare del trattamento, con Sede in Palermo, Via Aiace, 101 - Tel. 0916912108.
Potrò contattare la A.S.D. Sport Village Tommaso Natale per conoscere il nominativo dei responsabili del trattamento e degli incaricati.
I diritti di accesso ai dati previsti dall´articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, fra cui il diritto di ottenere l´aggiornamento, la modifica e la cancellazione dei miei dati o il diritto di oppormi al loro trattamento potranno essere da me esercitati presso ognuno dei soggetti indicati.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali, da me rilasciati nella scheda di registrazione o durante l´uso dei servizi, sia in forma manuale sia in forma automatizzata da parte del titolare e dei responsabili del trattamento medesimo. Riconosco che tale consenso è necessario per usufruire di tutti i servizi offerti sul Sito della A.S.D. Sport Village Tommaso Natale. Acconsento a che i miei dati siano comunicati dal titolare e dai responsabili agli incaricati preposti alle operazioni di trattamento finalizzate alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione ed elaborazione dei dati.
Il trattamento non avrà, comunque, ad oggetto dati sensibili, come definiti dalla legge.
Prendo atto che in difetto del consenso a tali forme di trattamento dei dati, la procedura di registrazione non potrà essere completata nè potrò usufruire di determinati servizi.
I dati essenziali e indispensabili per il suddetto fine sono nome, cognome, ed e-mail. Il mancato conferimento dei restanti dati presenti sulla scheda non pregiudica la procedura di registrazione.
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio